Salgono le detrazioni su ristrutturazioni e risanamenti – art 11 DL 83/2012

DECRETO-LEGGE 22 giugno 2012, n. 83

Misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0109)

GU n. 147 del 26-6-2012 – Suppl. Ordinario n.129

testo in vigore dal: 26-6-2012

……………

Art. 11

Detrazioni per interventi di ristrutturazione

e di efficientamento energetico

1. Per le spese documentate, sostenute dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al 30 giugno 2013, relative agli interventi di cui all’articolo 16-bis, comma 1 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, spetta una detrazione dall’imposta lorda pari al 50 per cento, fino ad un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 96.000 euro per unità immobiliare. Restano ferme le ulteriori disposizioni contenute nel citato articolo 16-bis.

2. All’articolo 1, comma 48, della legge 13 dicembre 2010, n. 220, dopo il primo periodo e’ aggiunto il seguente: «Per le spese sostenute dal 1° gennaio 2013 al 30 giugno 2013, fermi restando i valori massimi, le detrazioni spettano per una quota pari al 50 per cento delle spese stesse».

3. All’articolo 4, comma 4, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n.201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n.214, l’ultimo periodo e’ soppresso; la presente disposizione si applica a decorrere dal 1° gennaio 2012.

Per visionare l’intero testo del Decreto Legge , cliccare sul seguente link : DL 83 22_06_12 Misure urgenti per la crescita

Zefiro Srl - Via Circonvallazione Italia, 50 40017 San Giovanni in P. (BO)
Tel. 051.6871185, Fax. 051.821440 - Partita Iva: 02583901208

Sito internet realizzato da Sangria Design